Wedding Dress Code

written by Jessica Michelagnoli

Aria di nozze… ormai siamo ufficialmente entrati nella stagione dei matrimoni.
La preparazione, l’emozione ma soprattutto l’ansia 🙂

Ma…quante volte ci siamo trovate a non sapere che cosa indossare?

Colori banditi, abiti inadatti, make up fuori luogo, acconciatura sbagliata…da oggi, grazie ai miei consigli, questi problemi non esisteranno più.

Devo ammettere però che ultimamente la tendenza è puntare su “matrimonio a tema”, quindi un dress-code già stabilito, renderà la scelta meno difficoltosa.

Credits: Google

Innanzitutto sfatiamo i luoghi comuni!!!!!!!

-Presentarsi ai matrimoni con abiti neri è assolutamente “In”. Magari si può aggiungere qualche accorgimento negli accessori, ad esempio un orecchino argento, piuttosto che colorato etc…
Basta notare le tante celebtità… In primis ‪‎VictoriaBeckham‬ , stilista e da sempre icona di stile, si è presentata al matrimonio di ‪‎William‬ e ‪‎Kate‬ in total black.
‪‎CaraDeveligne‬ al matrimonio della sorella in tubino nero, cappotto cammello e sandali con tacco che riprendono l’abito.
Nero, elegante e raffinato, lo adoro, sia nella vita di tutti i giorni sia ai matrimoni, soprattutto se la cerimonia si svolgerà al pomeriggio e il ricevimento proseguirà la sera.
Consiglio: non a tutte sta bene, ma soprattutto è un colore difficile da indossare, per cui, prima di azzardare, se non siete sicure, fatevi consigliare 😁!

L’unico colore da evitare è il total white, semplicemente per non rubare la scena alla sposa.
Assolutamente glam il black and white, lo consiglio vivamente, sicuramente non passerete inosservate :).
Da evitare assolutamente scollature vertiginose, ballerine ed eccessivo make up effetto maschera di Carnevale 🙂
Da evitare anche abiti lunghi se la cerimonia si svolgerà la mattina, puntare piuttosto su un abito elegante corto, un tubino o un tailleur.
…..e il make up?

Decidete subito se mettere in risalto le labbra o gli occhi e lasciare l’altra parte del viso natural.
No ad ombretti glitterati, cremosi e fondotinta effetto cera…rischiereste di appesantire troppo il viso e peccare di stile.
Accorgimento molto importante: il trucco deve abbinarsi assolutamente all’abito. Se volete evidenziare gli occhi e creare uno sguardo intenso, optate per lo smokey eyes, un must assolutamente cool e infallibile. Altrimenti nel caso voleste evidenziare le labbra è perfetto anche un rossetto corallo o ciliegia.
No a rossetti mattone effetto anni 80!!!!!!!!!
No a fondotinta e cipria se il matrimonio sarà nei mesi più caldi, con il calore il trucco rischierebbe di sciogliersi e…fare una brutta figura. Puntate piuttosto su una crema colorata e un illuminante per esaltare i punti forti.

…e l’acconciatura?

L’acconciatura è diventata out, soprattutto se siete delle persone giovani.
No a cotonature e raccolti elaborati.
Un must sono le trecce, code, intrecci… impreziosiscono la chioma mantenendo un effetto naturale e si sposano benissimo ad ogni tipo di outfit.
Per un hairstyling assolutamente sbarazzino, rock e frizzante c’è il mitico frisè… adatto soprattutto a chi ha pochi capelli, aiuta a creare un effetto voluminoso e originale.
Allora, che ne pensate? Scommetto di avervi entusiasmate ed aumentato la vostra autostima 🙂

Sposine, se volete farvi seguire per un anno intero, contattatemi.

 

Condividi

Jessica Michelagnoli

Portatrice sana di curve e ottimismo... ribelle, pignola, testarda, determinata, vanitosa. Divoratrice e collezionista di Vogue e di tutto ciò che fa tendenza. Ama i viaggi, i weekend romantici, le chiacchiere con le amiche, la cucina gourmet e i dettagli originali (la sua vera ossessione). Non rinuncia mai al suo rossetto Rouge Chanel e alle sue borse colme di cose.
Vive di passioni e di sogni.

Il suo motto:

Vivere con stile!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

leggimi anche su glamouraffair.com

Follow Me on Instagram

Follow Me on Twitter